Senza bambini non c’è futuro

Oggi sia Avvenire che Messaggero hanno il titolo principale sulla denatalità, con attenzione specifica al caso del Lazio che ha cifre ancora più basse di quelle nazionali.
Sembra assurdo, ma bisogna riaffermare che senza bambini non c’è futuro.
Le motivazioni del crollo delle nascite sono molteplici: sociali, economiche, culturali, di mentalità… ma resta il fatto che se non si cambia direzione su questo, tanti sforzi in altre direzioni saranno vani. I bambini, tutti i bambini e i giovani, sono la ricchezza più bella per la società. Mi impegnerò per promuovere politiche che favoriscano la natalità, che aiutino le donne e le famiglie, perché “a noi piace ancora parlare di felicità quando si parla di figli”. #laforzadelnoi!

Con chi vuole, ne parleremo insieme:

  • Domenica 11 #IsolaTiberina - Gazebo a Piazza di San Bartolomeo all'isola Tiberina ore 10,00 - 13,30 Roma;
  • Lunedì 12 #Monteverde - Gazebo a Largo Oriani 15,00 / 17.30 Roma;
  • Martedì 13 #Monteverde - Gazebo a Largo Oriani 15,00 / 17.30 Roma




Copyright © Paolo Ciani. Designed by OddThemes