La città che cura. Seminario sulla salute mentale a 40 anni dalla Legge 180



“LA CITTÀ CHE CURA” è l’oggetto di un seminario realizzato dalla Comunità di S.Egidio in collaborazione con Asl Roma 4 e Regione Lazio in programma il 13 novembre presso la Regione Lazio (Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7) Sala Tirreno – Sala Liri. 

Il seminario è aperto al personale sanitario, agli assistenti sociali, ai volontari, alle associazioni del privato sociale e della salute mentale. Si vuole offrire una opportunità per riflettere su alcuni temi di interesse generale per tante persone che soffrono il disturbo mentale ed il disagio sociale: la casa, la famiglia, il lavoro, il volontariato, le relazioni sociali, le cure sanitarie. Il percorso che può portare dalla solitudine ad una vita partecipe ed integrata si può realizzare se costruiamo insieme una comunità solidale, ognuno nel suo campo e con gli strumenti che gli sono propri. Una città che cura, infatti, mira a vincere la dispersione e l’isolamento offrendo una rete di servizi, luoghi di incontro e soluzioni partecipate per le persone. Una particolare sezione del seminario è dedicata ai bisogni di salute ed alle necessità alloggiative dei cittadini senza fissa dimora con disagio mentale, le cui problematiche è urgente affrontare. Le motivazioni del seminario si radicano in una esperienza positiva che la Comunità di Sant’Egidio vive nella città di Civitavecchia dove ha realizzato, in collaborazione con la ASL Roma 4 e con il Comune, una rete di convivenze protette per persone con disturbo mentale e disagio sociale in un progetto di inclusione a costi sostenibili. 






Copyright © Paolo Ciani. Designed by OddThemes