Sono grato al Papa per sua chiarezza sulla vocazione di Roma




“Siamo grati a Papa Francesco per quanto detto con chiarezza oggi in Campidoglio: la memoria della sua storia, la consapevolezza della sua vocazione universale, l’urgenza di guardare con occhi nuovi le sue periferie. Tutte cose essenziali che in una gestione affannata ed insufficiente delle vicende quotidiane sono state messe da parte”.



“Quando il Papa parla di ‘Roma Città dei ponti, mai dei muri’, quando insiste ‘Non si temano la bontà e la carità!’ esprime non solo la sua lettura della città e della società, ma anche un chiaro ed impegnativo indirizzo per chi come noi di DEMOS vogliamo impegnarci in politica al servizio del bene comune”.

Paolo Ciani coordinatore nazionale DEMOS

Copyright © Paolo Ciani. Designed by OddThemes