Conosciamo meglio candidati alle primarie di Municipio

Firme depositate, pronti per le primarie. Risultato mai scontato

paolo ciani candidato primarie sindaco di Roma

“Ora basta tattiche e balletti sui nomi. Le primarie possono essere uno strumento importante di partecipazione democratica e mobilitazione, il cui risultato non è mai scontato (come in troppi pensano). Roma, in sofferenza per tanti motivi ed umiliata da un’amministrazione nemmeno lontanamente all’altezza della situazione merita una nuova classe dirigente. Con le primarie i cittadini potranno scegliere e noi siamo pronti con la nostra proposta di Roma Capitale Sociale: una città universale per vocazione, che riesca a dare servizi di prossimità, con le persone al centro”. Così il Consigliere Regionale, candidato sindaco

MASSIMO MORETTI – XIV MUNICIPIO

primarie di municipio, massimo moretti

“Sono nato a Roma nel 66 e cresciuto nei lotti di Primavalle. Una Primavalle diversa da quella di oggi. La scuola, l’università, il lavoro, mi hanno permesso di crescere e realizzare il sogno di una vita migliore. Sono sposato ed ho due bellissime figlie, lavoro in Acea come tecnico specializzato. Oltre al lavoro, da quando avevo 14 anni, sono stato coinvolto nel mondo del volontariato, con l’idea di restituire quanto mi è stato donato dalla vita. Negli ultimi
anni mi sono occupato di scuola nei vari CdI, con uno sguardo di apertura verso i problemi
del quartiere. Con questo spirito, accetto volentieri la proposta degli amici di Demos a candidarmi come presidente del Municipio”.

FRANCO DE DONNO – X MUNICIPIO

primarie di municipio, Franco De Donno.

“Non partecipiamo con sterile spirito competitivo alle primarie. Ma lo facciamo convinti e determinati a vincere. Il risultato non è mai scontato.È iniziata una rivoluzione gentile.
Non abbiamo bisogno di contarci perché sappiamo che ci siamo e ci saremo. Vogliamo all’attenzione della politica le persone, le storie, non i numeri o solo i grandi progetti.
Persone che non dovrebbero perdere lavoro o casa. Abbiamo un presente e un futuro da costruire che necessitano di radicalità nelle scelte. Vogliamo portare le nostre istanze all’attenzione di un centro sinistra che va rinnovato sia nel metodo che nei contenuti”.

ANGELA SILVESTRINI – III MUNICIPIO

primarie di municipio, Angela Silvestrini

Da 25 anni lavoro all’Istat, dove, come primo ricercatore, svolgo la mia attività nel campo della demografia. Vivo con mio marito Rafael, nostra figlia Amaya di 12 anni, mia madre, due gatte e una cucciola di Labrador. Credo nell’importanza di una famiglia dove le diverse generazioni possano vivere sostenendosi vicendevolmente. Credo nell’amicizia fedele e leale, dove ognuno deve impegnarsi per restituire agli altri quello che ha ricevuto. Nel dialogo e nella politica come strumento per rendere migliore la vita di tanti, soprattutto i più deboli. Nel 2018 sono stata eletta consigliera nel III Municipio, dove sono vice presidente del Consiglio, della Commissione bilancio e della Commissione Politiche Sociali. Questa esperienza è stata per me molto positiva e occasione di crescita personale. Mi ha dato modo di confrontarmi su temi rilevanti, specialmente nell’ambito sociale: dal Centro Alzheimer all’accoglienza per i senza fissa dimora, dai servizi per la domiciliarità per le persone con disabilità e gli anziani alla costituzione del Tavolo della CoAbitazione. Da questa esperienza si è rafforzata la convinzione che per governare bene un territorio bisogna essere e fare squadra.

LAURA GIOVANNERCOLE – IX MUNICIPIO

primarie di municipio, Laura Giovannercole

“Un altro tassello consolida il mio impegno per costruire una città migliore, una città accogliente e inclusiva. Porto in questa scelta la passione e un attivismo che vivo da oltre vent’anni, fiduciosa che una politica seria e sociale possa davvero migliorare la vita delle persone. Ognuno di noi può fare qualcosa di bello sempre e quando questo qualcosa lo si fa insieme ad altri può diventare una grande forza. Dall’ascolto e dall’incontro con tutti si costruisce e si realizzano progetti concreti! Ho deciso quindi di candidarmi con DemoS nel IX Municipio per riavvicinare la politica alla vita reale delle persone, perché questa torni ad essere luogo di incontro e di sintesi della pluralità e della diversità.Sogno e lavoro per una Roma capitale dell’inclusione, capitale della bellezza, città del #capitalesociale.

MATTEO COSTANTINI – I MUNICIPIO

Primarie di municipio, Matteo Costantini

Sono candidato alle elezioni primarie come Presidente del Primo Municipio. Sosterrò Paolo Ciani come Sindaco di Roma. Mi sento come Davide contro Golia, catapultato in una sfida difficile ed in salita, ma sono felice ed orgoglioso di poter rappresentare il lavoro che abbiamo svolto in questi anni, fatto di successi e di errori, ma segnato dall’impegno costante nei confronti del territorio e dei cittadini. Non ho grandi armi a disposizione, se non la passione per la politica e la buona amministrazione che hanno sempre caratterizzato i miei anni di lavoro nel Municipio, portandomi ad assumere per tre consiliature il ruolo di Presidente della Commissione Commercio, Presidente della Commissione Sicurezza e Legalità e Vicepresidente Vicario del Consiglio Municipale. Andiamo avanti nell’interesse e per il bene della coalizione e delle tante persone che in questi difficili anni segnati dalla Giunta Raggi, hanno saputo mantenere la giusta direzione, mettendoci cuore, passione, energia e la nostra intramontabile determinazione!! Un’altra Roma inizia anche da qui!!

MARCO DONATI – XII MUNICIPIO

Primarie di municipio, Marco Donati

Il XII municipio rappresenta il territorio dove ho sempre vissuto, conosco le sue fragilità come le sue virtù. La mia formazione politica inizia da giovanissimo nel sindacato per poi passare ad una lunga militanza nel mondo civico. Quel mondo civico verso il quale ad ogni elezione tutti promettono di aprirsi per poi dimenticarsene subito dopo. A Demos devo riconoscere di esserci stata sempre vicino, di aver condiviso le nostre battaglie e di aver trovato un ambiente formato da persone fantastiche che come me sono impegnate nel sociale da anni. Chi mi conosce sa con quanto impegno e passione porto avanti ogni battaglia, con spirito propositivo verso ogni problematica del territorio. Anche in questa avventura avrò bisogno di tutto il vostro sostegno oltre all’affetto e la stima che mi avete sempre dimostrato in questi anni per poter riuscire al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *