Gravi i fatti di Macerata, basta seminare odio

Quanto è accaduto oggi a Macerata è un fatto particolarmente grave. Troppo spesso si pensa che le parole irresponsabili lanciate in tv o sui social dai leader politici restino senza conseguenze se non quelle di parlare alla pancia della gente per conquistare qualche voto.Non è così: la sapienza antica ci insegna che seminando odio si raccoglie tempesta, e la violenza di oggi a Macerata contro un gruppo di immigrati ne è una dimostrazione concreta.

Non si giochi sulla pelle delle persone: la vera sicurezza per l’Italia e ogni nostra città, è la sicurezza di tutti i cittadini che ci vivono.

Usciamo dalla logica del ‘noi contro loro’ che imbarbarisce tutti, per costruire un Noi in cui ognuno trovi posto e senso. Per questo lancio un appello: anche nella campagna elettorale è necessario essere responsabili, abbassare i toni e parlare della realtà delle cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *