Per strada donne, bambini e disabili: le (non) soluzioni del Campidoglio

Il Consigliere regionale del Centro Solidale Paolo Ciani
insieme al Presidente dell’VIII Municipio Amedeo Ciaccheri

Mentre molti guardavano (giustamente)
al Camping River, questa mattina sono stati sgomberati dall’ex Fiera di Roma
otto nuclei familiari. Si trovavano lì dal 2012, dove erano stati collocati dal
Comune di Roma durante l’emergenza neve in alcuni container forniti
dall’amministrazione comunale unitamente ad alcuni bagni chimici. Si tratta di
nuclei socialmente fragili a cui trovare immediatamente un alternativa: su un
totale di 36 persone, vi sono 20 minori, 2 disabili adulti e 4 donne incinte
“. Queste le parole a caldo del Consigliere Ciani che preoccupato, è accorso sul luogo dello sgombero, dove ha assistito all’ennesima violazione dei più basilari diritti umani, in particolare nei confronti di donne e bambini, divisi e abbandonati, persone già fragili che, al contrario, avrebbero bisogno di maggiore assistenza. 

Leggi l’articolo su Huffintong Post: https://www.huffingtonpost.it/paolo-ciani/gli-sgomberi-a-roma-la-perfidia-del-male_a_23489893/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *