TeleAmbiente | intervista su giovani, casa e rifiuti

Su ReteAmbiente

“I rifiuti non evaporano da soli”.  Intervista a Paolo Ciani su termovalorizzatore e altre tematiche ambientali e sociali, in vista delle prossime elezioni politiche.

Paolo Ciani, Consigliere Regionale e Segretario Democrazia Solidale – Demos si presenta  alle prossimi elezioni politiche del 25 settembre  come candidato alla Camera dei Deputati nel Collegio uninominale di Roma 1 in rappresentanza di DEMOS nella lista con il Partito Democratico.

Rifiuti, giovani e ambiente, diritto all’abitare sono alcuni dei temi che abbiamo trattato nella nostra intervista.

Rifiuti, “Avrei preferito altro al termovalorizzatore ma servono impianti”

“Quello dei rifiuti è un grande tema per la città di Roma ma non solo, è un grande tema per il nostro tempo. – spiega il consigliere Ciani a TeleAmbiente – Purtroppo a Roma per tanti anni non è stato realizzato nessun tipo di impianto. Dalla chiusura della discarica di Malagrotta, i rifiuti romani non hanno avuto più luoghi dove essere trattati e smaltiti e anzi con l’incendio del Tmb Salario abbiamo perso un ulteriore impianto. Non sono esattamente per il termovalorizzatore, avrei preferito tecniche più moderne come l’ossicombustione, ma sono convinto che gli impianti vadano creati perché i rifiuti non evaporano da soli“.

E conclude: “In questi anni Roma ha speso tantissimo nel mandare i rifiuti fuori partecipando a inquinare l’Italia e l’Europa smaltendo i rifiuti altrove“.

Giovani e ambiente, “La destra li ha preso in giro, sono rimasto male”

“Uno dei punti che ci distingue dalla destra è proprio questo rispetto all’ambiente, quello dei giovani. Sono rimasto molto male nel vedere la destra prendere in giro, dileggiare i giovani, il movimento di Greta Thunberg, come se fossero anime belle che non comprendono la realtà delle cose.  – afferma Ciani – Purtroppo ci siamo accorti tutti come questo tema del cambiamento climatico sia fondamentale e i giovani, pensando giustamente al loro futuro, lo pongono all’inizio delle loro rivendicazioni. Credo che sarà un modo anche di riavvicinare i giovani alla politica: ascoltarli e capire quali sono le loro preoccupazioni per costruire un mondo diverso”.

Diritto all’abitare, “Sgomberi non soluzione ma trovare alternative abitative”

Il tema del bisogno di casa come lo chiamo io, è molto importante e spesso strumentalizzato, agitato come un fantasma dalla destra come altre tematiche sociali. Penso a quello che è accaduto a Roma con Salvini Ministro dell’Interno: uno sgombero che ha bloccato il quartiere di Primavalle per una notte. – afferma Paolo Ciani – Ricordiamo tutti l’immagine del bambino che va via con i libri. Questa non è la soluzione. Sappiamo che i problemi sociali sono molto complicati talvolta perché riguardano la vita delle persone e la mancanza di casa è un tema sociale importante. In questi mesi a Roma sono stati sgombrati immobili occupati da tanti anni, ma trovando un’alternativa abitativa. Questa è la nostra linea”.

Mobilità sostenibile, “Non si possono più rinviare le sfide dell’ambiente”

“Con i grandi problemi dei trasporti, parlare di mobilità sostenibile sembra un po’ un’utopia. In realtà dobbiamo migliorare il sistema dei trasporti pensando alla sostenibilità. È chiaro che viviamo in un tempo in cui non si possono più rinviare le sfide dell’ambiente“, conclude Ciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.