Via Amarilli: come sempre intorno alle vicende dei Rom, tante parole e confusione…

Grande confusione intorno alla vicenda del centro di Accoglienza di Via Amarilli andato a fuoco ieri. Di sicuro c’è il fatto che non è vero ciò che si legge oggi sul Corriere della Sera “per ora sono ospiti di altre strutture…”. I Rom hanno passato la notte fuori del centro, nei furgoni e sotto tende improvvisate. Si augurano di poter rientrare nel centro, anche se stamattina ci sono stati problemi (sembra seri) con i vigili urbani. E così le persone “messe in salvo ieri”, forse vittime di “un incendio doloso a stampo razzista”, vittime di “un episodio grave e non casuale”, diventano improvvisamente i cattivi aggressori…Come molto spesso accade intorno alle vicende dei Rom, tante parole, confusione e poca narrazione della realtà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *