Caravaggio | Bene sgombero con soluzione alternative

CARAVAGGIO "BENE SGOMBERI CON SOLUZIONI ALTERNATIVE DIFESA".

SGOMBERO. “La vicenda delle famiglie che da 8 anni vivevano nello stabile in Via del Caravaggio, si concluderà domani con gli ultimi trasferimenti e la restituzione dell’immobile. Il trasferimento delle persone sta avvenendo in alloggi Erp, destinati ai casi di urgente necessità. E un ottimo risultato. Una risposta concreta perché supera la logica degli sgomberi senza alternativa abitativa che sembrava essere l’unica fino a poco tempo fa”. Lo dice Paolo Ciani, consigliere Regionale del Lazio e segretario di Demos sulla vicenda dello sgombero delle 400 persone dal palazzo di via del Caravaggio a Tor Marancia.

“Ringrazio l’Assessore Valeriani ed il Presidente Zingaretti con cui abbiamo condiviso questo percorso e questa logica politica. E’ grazie al loro impegno se siamo riusciti a raggiungere questo risultato. È inutile continuare a esacerbare gli animi. Contrapporre persone in stato di bisogno e a promettere paventate ruspe che non risolvono nulla, accrescendo disagio e problemi”.

“Le vicende sociali e tra queste il tema abitativo sono complesse. Riguardano la vita delle persone, spesso in situazione di difficoltà e fragilità. Vanno risolte con fatica e lavoro e non con gli slogan. Questa è la prova che è possibile trovare soluzioni a vicende complesse per il bene delle persone e della collettività tutta”, conclude Ciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *