L’azzardopatia non è un gioco. Intervento in Aula

L’azzardopatia non è un gioco. L’ho ribadito nel mio internvento in aula di ieri per sottolineare l’importanza di una legge per prevede un limite alla presenza di esercizi commerciali in cui si pratica il gioco d’azzardo nelle vicinanze di luoghi sensibili.

https://fb.watch/7a3zmn4CUZ/

Leggi anche l’intervista su questo tema RomaToday | Il distanziometro per regolare il gioco pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *